Campania | Prodotti tipici
campania-prodotti-tipici

Quella della Campania è una cucina che deve molto al pomodoro nelle sue infinite varietà che, assieme ad altri ingredienti quali farina, acqua, basilico e mozzarella, ha dato vita al piatto più famoso nel mondo cioè la pizza. Il pomodoro è inoltre l’ingrediente base nella preparazione dei sughi usati per condire l’altro piatto tipico campano e cioè la pasta. Numerosi quindi i primi piatti di pasta: Fusilli alla Vesuviana, Perciatelli di Santa Lucia, Agnolotti alla Napoletana, Pasta alla Puttanesca, Lasagne alla Napoletana, Spaghetti con le Cozze, Vermicelli Marechiaro. Atri piatti tipici sono: il Gattò di Patate, la Pasta fritta, il Timballo di Pasta e il Sartù. Tra i secondi il celeberrimo Ragù alla Napoletana, le Bracioline arrotolate, Trippa alla Napoletana e la Frittata di Friarelli. Importante anche la presenza dei prodotti del mare: Baccalà, Calamaretti, Sarde, Spiedini  e il Polpo alla Luciana. Ampio spazio ai formaggi di Bufala e di Vacca: Mozzarella ma anche Scamorza, Caciocavallo, Provolone. Per finire i dolci: Pastiera Napoletana, Sfogliatelle e Struffoli.


Campania

I Prodotti tipici della Campania

  • Albicocca Vesuviana
  • Caciocavallo di Castelfranco → Sannio Falanghina
  • Cacio cavallo Podolico → Taburno Falanghina/Costa d’Amalfi Furore Rosso
  • Caciocavallo Silano DOP → Greco di Tufo
  • Cacioricotta del Cilento → Ischia Biancolella
  • Carciofo di Castellammare → Vesuvio Lacrima Christi Bianco
  • Carciofo di Paestum IGP  San Severo Bianco
  • Castagna di Montella IGP → Sannio Moscato Passito
  • Castagna di Serino  
  • Castagne del Prete
  • Cece di Cicerale Asprinio di Aversa
  • Cervellatina → Campi Flegrei Piedirosso
  • Cilento Olio Extra Vergine d’Oliva DOP
  • Cipolla Ramata di Montoro
  • Cipollotto Nocerino DOP
  • Colatura Alici di Cetara → Costa d’Amalfi Bianco
  • Colline Salernitane Olio Extra Vergine d’Oliva DOP
  • Fico Bianco del Cilento DOP
  • Irpinia Colline dell Ufita Olio Extra Vergine d’Oliva DOP
  • Limone Costa d’Amalfi IGP
  • Limone di Sorrento IGP
  • Marrone di Roccadaspide IGP
  • Melannurca Campana IGP
  • Mozzarella → Greco di Tufo
  • Mozzarella di Bufala Campana DOP → Fiano di Avellino
  • Nocciola di Giffoni IGP
  • Noce di Sorrento
  • Panuozzo
  • Pasta di Gragnano
  • Pastiera →  Greco di Bianco
  • Pecorino Bagnolese → Costa d’Amalfi Furore Bianco
  • Pecorino di Carmasciano Fiano di Avellino
  • Pecorino di Laticauda → Cirò Rosato
  • Penisola Sorrentina Olio Extra Vergine di Oliva DOP
  • Pizza napoletana → Campi Flegrei Bianco 
  • Pomodorino Campano
  • Pomodorino del Piennolo del Vesuvio DOP
  • Pomodoro Corbarino
  • Pomodoro di Sorrento
  • Pomodoro San Marzano DOP
  • Provolone del Monaco DOP  San Severo Rosso
  • Ricotta di Bufala Campana DOP → San Severo Bianco
  • Ricotta fresca di Bufala → Falerno del Massico Bianco
  • Salame di Mugnano  Vesuvio Bianco
  • Salame Napoli → Biferno Bianco
  • Terre Aurunche Olio Extra Vergine di Oliva DOP
  • Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale DOP → Torgiano Rosso

Gli autoctoni dell’alto casertano e le sorgenti d’acqua minerale
A mezz’ora di distanza dalla Reggia di Caserta, un’attività per conoscere gli autoctoni dell’alto casertano, degustare i prodotti tipici locali e scoprire una sorgente d’acqua minerale nel Parco di Riardo. Due giorni immersi in uno splendido panorama tra vigneti, uliveti e borghi medievali dove è possibile conoscere l’Azienda Il Verro, il Casale di Riardo e visitare un parco oggetto di riqualificazione e valorizzazione da parte del FAI, all’interno del quale ci si può muovere tra vie di acqua, querceti, uliveti, coltivazioni biologiche e degustare diversi tipi di acque minerali da diverse sorgenti. Read more

Scopri i Vini della Campania


 

campania-prodotti-tipici

About Author

client-photo-1
Guido Clerici
Guido Clerici | Fotografo dal 1990, iscritto all’Ordine Nazionale dei Giornalisti dal 2004, ha pubblicato copertine, servizi redazionali e pubbliredazionali sui più importanti magazine italiani ed internazionali (GQ Italia-Germania-Russia-Spagna, AD Russia, Traveller Russia, Max, Abitare, Interni), ritraendo celebrità italiane ed estere come John Malkovich, Casey Stoner, Chef Cracco, Vico Magistretti, Winton Marsalis, Pistorius e molti altri ancora. Collabora con aziende, studi di architettura e di design realizzando immagini per brochure, cataloghi e siti web. È stato rappresentato da Grazia Neri, la prima agenzia fotografica italiana, ed attualmente dall’Agenzia LUZphoto di Milano. Oltre che di fotografia si occupa di vino, gastronomia e turismo. Tra il 2010 e il 2012 consegue i titoli di Direttore Tecnico di Agenzia Viaggi, il Diploma di Sommelier con l’AIS e il Titolo di Assaggiatore formaggi con l’ONAF. Con Officine Turistiche, una piattaforma on line le cui principali attività sono correlate alla proposta di itinerari e percorsi enogastronomici fortemente basati sulla mobilità sostenibile, offre servizi quali realizzazione di servizi fotografici, creazione siti web ed organizzazione eventi.