Dove degustare a Settembre – I Migliori Eventi Wine
news settembre

Quali e dove sono i migliori Eventi Wine di Settembre

Dove degustare a Settembre? Officine Turistiche vi guida tra i migliori eventi-wine del mese. Un mese particolarmente significativo per gli amanti del vino, è infatti il mese della vendemmia. Grazie all’iniziativa del Movimento Turismo del Vino sarà possibile visitare le cantine proprio durante questo delicato momento cosi importante per la produzione enologica. Vi proponiamo inoltre tanti altri eventi collegati ai migliori D.O.C.D.O.C.G. quali : Soave, Sagrantino, Verdicchio dei Castelli di Jesi e  Chianti Classico.

Scopri le attività di Officine Turistiche


Soave Versus 2018 |01-03 Settembre- Verona

La 18° edizione di Soave Versus, l’evento che racconta il Soave in tutte le sue sfumature, coinciderà con i 50 anni Doc del vino Soave e  sarà festeggiata con una tre giorni di festival in Gran Guardia, dall’1 al 3 settembre, dedicato al vino bianco più conosciuto al mondo. Tante sono le novità 2018 a partire da un nuovo allestimento di 40 cantine e 200 referenze (artigiani del gusto, grandi chef, comunicatori e artisti) accompagnate da deliziosi assaggi di piatti tipici rivisitati; dove i visitatori potranno fare un viaggio virtuale attraverso i territori del Soave.
 
soave versus

 

Il tema del Soave Versus è quest’anno il trait d’union tra la ristorazione veronese e il Soave, che si sposa perfettamente con i sapori dei prodotti tipici. Il tema sarà un’ottima occasione per promuovere la tradizione e la territorialità anche nel settore enogastronomico. Oltre ad uno spazio espositivo in Gran Guardia15 ristoranti tipici veronesi parteciperanno al festival proponendo ai clienti i piatti della tradizione abbinati al Soave, a dimostrazione della versatilità di questo vino. La manifestazione si concluderà lunedì 3 con la premiazione del concorso per il miglior sommelier comunicatore del Soave, organizzato dall’Associazione Italiana Sommelier.

Info utili

  • Dove   Palazzo della Gran Guardia, Piazza Bra- Verona (RM)
  • Costi   : Entrata+ calice+ tasca € 20.00
  • Orario: Vai al programma.

Scopri di più sul SITO ufficiale dell’evento

Collisioni dal Verdicchio alle Marche |31/08-02/09- Jesi (An)

Come ormai da tre anni, si ripropone per Collisioni Progetto Vino un progetto fortemente voluto dall’Istituto Marchigiano di Tutela Vini (IMT) e coordinato da Ian D’Agata direttore del Progetto Vino di Collisioni. Quest’anno, indiscusso protagonista dell’evento sarà il vino più famoso della Regione: il Verdicchio dei Castelli di Jesi, che celebra i suoi primi 50 anni di D.O.C.. Trenta esperti da tutto il mondo coinvolti in un percorso fatto di visite dei territori di produzione, conoscenza e degustazioni di annate nuove e storiche e, in occasione dei festeggiamenti per i 50 anni delle D.O.C., incontreremo il Rosso Conero e il  Verdicchio di Matelica.
 
collisioni verdicchio

 

In totale saranno 33 le aziende coinvolte nelle 4 degustazioni riservate agli ospiti, tra cui spicca la Old but Gold che celebra le nozze d’oro della denominazione, con 16 grandi Verdicchi che si sono distinti per longevità, sempre più arma vincente per l’autoctono.

ELENCO AZIENDE PARTECIPANTI: Belisario, Bisci, Boccafosca, Bucci, Casalfarneto, Colognola, Colonnara, Coroncino, Crespaia, Fattoria Forano, Fattoria Nannì, Fazi Battaglia, Felici, Filodivino, Garofoli, Giovanni Giusti, La Staffa, Lucangeli Aymerich, Lucchetti, Marotti Campi, Moncaro, Montecappone, Pievalta, San Diego, Santa Barbara, Stefano Mancinelli, Tenuta dell’Ugolino, Terre di Serrapetrona, Tenuta di Tavignano, Tenute Pieralisi, Umani Ronchi, Vicari, Vignamato.

Info utili

  • Dove   Jesi (An)

Scopri di più sul SITO ufficiale dell’evento

Expo Chianti Classico |06-09 Settembre – Greve in Chianti

Ogni anno  tutti produttori del ‘Gallo Nero‘, il simbolo del Chianti Classico DOCG, presentano i loro prodotti nella piazza principale di Greve in Chianti. L’Expo del Chianti Classico rappresenta l’occasione privilegiata per conoscere il vino Chianti Classico nel suo territorio di produzione: il Chianti. In questi giorni Greve in Chianti offre ai suoi visitatori un programma ancora più ricco di manifestazioni artistiche e culturali, di eventi legati al mondo rurale, di incontri ravvicinati con i viticoltori, le loro vigne e cantine.

Il programma dell’Expo del Chianti Classico prevede degli stand espositivi in cui le varie aziende vinicole esporranno i migliori vini e gli altri prodotti tipici. Tra questi non mancheranno l’olio extravergine d’oliva, altra perla enogastronomica del Chianti. Gli stand apriranno il giovedì dalle 17:00 e le altre giornate alle 11:00, per chiudere a tarda sera.

Info utili

  • Dove   : Greve in Chianti (Fi)
  • Costi   : Ingresso 15 euro con calice per degustazione
  • Orario: Vedi Programma.

Scopri di più sul SITO ufficiale dell’evento

Eroico Rosso Sforzato Wine Festival | 14-16 Settembre- Tirano (So)

Lo  Sforzato di Valtellina Docg,  un  vino  prestigioso  resta  il  protagonista indiscusso della manifestazione. Lo Sforzato (o Sfursat) di Valtellina,è il primo passito rosso secco italiano a potersi fregiare della Docg, ottenuta nel 2003, è il vino più famoso della valle: frutto della selezione delle migliori uve del Nebbiolo delle Alpi. Tre giorni di assaggi, eventi, tra happening, incursioni d’arte per strada e performance inattese, degustazioni in spazi privati generalmente non aperti al pubblico, e il grande vino Sforzato da scoprire. 

eroico sforzato

 

Eroico Rosso Sforzato Wine Festival toccherà musei, palazzi storici, chiese, ristoranti, vicoli, piazze e giardini privati. Il programma prevede in particolare wine lab, laboratori sensoriali, show cooking e laboratori del gusto, senza dimenticare le numerose mostre. Tra le novità di quest’anno la tappa a Palazzo Camagni per la prima volta accessibile durante l’evento. Si aggiunge al programma il Museo Etnografico Tiranese che proporrà un rinnovato “percorso del vino” fra oggetti e strumenti della produzione del “vino eroico” .

Info utili

  • Dove   : Tirano (So) (SI)
  • Info    :  https://www.facebook.com/eroicorosso/

Scopri di più sul SITO ufficiale dell’evento

Enologica  2018 | 14-16 Settembre – Montefalco (Pg)

A Montefalco torna Enologica, l’evento dell’anno dedicato ai vini della denominazione. A cura del Consorzio Tutela Vini Montefalco, del Comune di Montefalco e della Strada del Sagrantino, “Enologica Montefalco – a tavola con il Sagrantino”, in occasione dell’anno del cibo italiano, dedicherà questa nuova edizione soprattutto al tema food, offrendo ai suoi visitatori un programma intrigante e variegato, pensato per regalare un viaggio senza uguali tra le eccellenze enogastronomiche,

 

enologica-montefalco w 

Saranno tre i giorni tra degustazioni ai banchi alla presenza di 25 cantine locali, degustazioni guidate, cooking show, degustazioni di prodotti gastronomici del territorio, mostre di arte, laboratori del gusto anche per i più piccoli per imparare alcuni piatti della tradizione umbra, incontri sull’ abbinamento cibo-vino, oltre a mostre d’arte, musica dal vivo, tour per conoscere più da vicino Montefalco e le meraviglie che la circondano, convegni e dibattiti.

Info utili

 

Scopri di più sul SITO ufficiale dell’evento

                                                                                                                                Cantine Aperte in vendemmia 2018 Settembre/Ottobre

Cantine Aperte  è l’evento enoturistico più importante in Italia. Nasce nel 1993 grazie all’opera del Movimento Turismo del Vino con l’intento di avvicinare il largo pubblico al mondo del vino. E’ anche grazie a questa iniziativa che il vino  diventa oggetto di analisi sensoriale ed elemento di proiezione culturale che rappresenta l’identità di un territorio. Grazie all’iniziativa Cantine Aperte in Vendemmia a settembre/ottobre, in base all’epoca del raccolto, presso alcune Cantine socie, gli enoappassionati potranno partecipare attivamente vivendo l’esperienza della raccolta dell’uva che avvia la vinificazione. 

cantine vendemmia

 

Per accogliere al meglio gli appassionati, le aziende organizzano eventi speciali come mostre d’arte, spettacoli, concerti e molto altro. Trattasi di un evento che, data la specificità di epoche di raccolta diverse fra regioni e regioni, zone e zone, dà modo di organizzare un calendario più lungo  che consente, perché no, di andare anche in regioni diverse.

Info utili

  • Dove   Tutto il territorio nazionale
  • Orario: DATA LA SPECIFICITA’ DI EPOCHE DI RACCOLTA DIVERSE FRA REGIONI E REGIONI, IL MOVIMENTO TURISMO DEL VINO VI RACCOMANDA DI VERIFICARE SEMPRE LE APERTURE DELLE CANTINE!

                                                                                                                                       Scopri di più sul SITO ufficiale 

 


Officine Turistiche: Itinerari enogastronomici, visite in cantina, corsi di cucina, degustazioni, trekking tra le vigne, percorsi in bicicletta uniti a visite in città d’arte e molto altro ancora, questo é Officine Turistiche. Scopri le nostre proposte e lasciati guidare tra storia, cultura ed enogastronomia del nostro paese, cerca la tua attività preferita oppure contattaci e confezioneremo un programma su misura per te.

About Author

client-photo-1
Alberto Gattini
Alberto Gattini | Nasce a Milano e fin da giovane manifesta un grande interesse per i viaggi andando alla scoperta di nuovi paesi in Europa e nel mondo. Dopo essersi diplomato in fotografia all’istituto Bauer, trasforma la passione nel suo lavoro e collabora con i più prestigiosi fotografi milanesi di sfilate di moda, ritratti e di architettura. Nel 1994 inizia un lungo viaggio che lo porterà ad esplorare differenti paesi, culture e universi culinari. Il suo amore per la scoperta e la curiosità di conoscere nuove realtà lo spinge a lavorare sulle navi da crociera, e vivere per un anno in Repubblica Dominicana prima di trasferirsi ad Ibiza in Spagna, dove inizia a collaborare con le migliori entità turistiche dell’isola. Dopo un breve periodo trascorso a Zurigo, il richiamo delle origini, delle tradizioni e della cultura del suo paese lo riportano in Italia dove inizia a dirigere strutture alberghiere, grazie alle esperienze maturate nell’ambito turistico. In seguito si dedica al rilancio di una struttura storica in una delle più esclusive mete balneari italiane. Grazie alla sua professionalità entra in contatto con molte eccellenze nel mondo enogastronomico iniziando ad apprezzarne ed amarne la qualità e i sapori. Il desiderio di movimento all’aria aperta e il grande rispetto per l’ambiente, uniti alla riscoperta del territorio e delle sue innumerevoli realtà eno-culinarie, trova in Officine Turistiche lo sbocco ideale per coniugare turismo, cultura, arte ed enogastronomia.