Intervista a Davide Ferrarese
Davide Ferrarese enologo

Il Gavi e le colline circostanti sono luoghi che chiunque ami l’Italia e i suoi paesaggi non può esimersi dal visitare; dolci colline, boschi di castagno, acacia e vigne dove non è difficile incontrare daini, fagiani e volpi durante una passeggiata. Ho scoperto Gavi per la prima volta nel 2008; ero lì per lavoro, mandato per un servizio fotografico in una delle cantine della zona. Conoscevo il Gavi Docg ma non avevo mai visitato il territorio in cui nasce. E’ sempre il solito errore, sfiorare un luogo per anni senza mai concedersi del tempo per conoscerlo. Ad un passo da Novi Ligure e dall’autostrada Milano-Genova avevo sempre girato attorno a quell’area senza mai fermarmi.

Quando il progetto di Officine Turistiche ha cominciato a diventare realtà ho iniziato a frequentare la zona assiduamente scoprendo itinerari, sentieri e incontrando le persone che in quel territorio ci vivono e ci lavorano. Un uomo che ho conosciuto e che mi ha fatto scoprire nuovi percorsi tra le vigne è Davide, un tecnico agronomo che collabora con diverse realtà viticole ed istituzionali della zona del Gavi al quale abbiamo chiesto di raccontare di sé e di Gavi in questa intervista.

About Author

client-photo-1
Guido Clerici
Guido Clerici | Fotografo dal 1990, iscritto all’Ordine Nazionale dei Giornalisti dal 2004, ha pubblicato copertine, servizi redazionali e pubbliredazionali sui più importanti magazine italiani ed internazionali (GQ Italia-Germania-Russia-Spagna, AD Russia, Traveller Russia, Max, Abitare, Interni), ritraendo celebrità italiane ed estere come John Malkovich, Casey Stoner, Chef Cracco, Vico Magistretti, Winton Marsalis, Pistorius e molti altri ancora. Collabora con aziende, studi di architettura e di design realizzando immagini per brochure, cataloghi e siti web. È stato rappresentato da Grazia Neri, la prima agenzia fotografica italiana, ed attualmente dall’Agenzia LUZphoto di Milano. Oltre che di fotografia si occupa di vino, gastronomia e turismo. Tra il 2010 e il 2012 consegue i titoli di Direttore Tecnico di Agenzia Viaggi, il Diploma di Sommelier con l’AIS e il Titolo di Assaggiatore formaggi con l’ONAF. Con Officine Turistiche, una piattaforma on line le cui principali attività sono correlate alla proposta di itinerari e percorsi enogastronomici fortemente basati sulla mobilità sostenibile, offre servizi quali realizzazione di servizi fotografici, creazione siti web ed organizzazione eventi.